Immobili

I dati dei condòmini morosi comunicati al creditore devono essere completi

di Fulvio Pironti

E' la precisazione resa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere con l' ordinanza del 1° luglio 2022

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

I dati dei condòmini inadempienti trasmessi al creditore insoddisfatto devono essere esaurienti e completi. Pertanto, il condominio è tenuto a comunicare, tramite l'amministratore, l'elenco nominativo dei condòmini morosi corredato dei codici fiscali, date e luoghi di nascita, residenze o domicilii, millesimi di proprietà e tabella applicabile nonché importi spettanti ad ognuno. E' l'importante precisazione resa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere mediante ordinanza del 1° luglio 2022.

Il ...