Civile

Il rapporto tra le domande relative al tributo e quelle relative alle sanzioni nel processo tributario

di Maurizio Conti*

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Il principio era da ultimo stato affermato da Cass. 24732-20, la quale ne aveva fatto applicazione a favore dell'Agenzia: l'Agenzia aveva impugnato la sentenza favorevole al contribuente e doveva ritenersi, per la Corte, che così facendo avesse impugnato anche la parte relativa alle sanzioni.

Giudicando un'interessante questione relativa alla deducibilità ai fini dell'imposta sul reddito dell'IVA indetraibile (se nell'anno di pagamento o se mediante capitalizzazione ed ammortamento), la Corte di Cassazione ha ribadito l'effetto espansivo interno dell'impugnazione relativa alla non debenza del tributo, che necessariamente si porta dietro la questione della non debenza delle sanzioni.

Il principio era da ultimo stato affermato da Cass. 24732-20, la quale ne aveva fatto applicazione a...