Penale

Imposta di soggiorno, reato rivisto: sul passato resta il peculato

di Giovanni Negri

Nessun effetto penale retroattivo a causa del nuovo quadro normativo sulle modalità di riscossione dell’imposta di soggiorno. A essere cambiato è infatti il solo sistema delle norme extrapenali di riferimento e, di conseguenza, non si può parlare di abolitio criminis. Ad affermarlo, per la prima volta, prendendo in considerazione le novità introdotte nel maggio scorso è la Cassazione con la sentenza 30227/2020 della Sesta sezione penale. La Corte così afferma che, dopo l’entrata in vigore dell’articolo...