Professione e Mercato

Juridicum con Co.Mark (gruppo Tinexta) nell'acquisizione di Queryo – segmento Innovation & Marketing

In breve

Il valore dell'operazione è stato di circa 8,75 milioni di euro cui andrà a sommarsi una componente di prezzo variabile pari a massimi 1,2 milioni di euro che sarà erogata a titolo di earn-out in considerazione della performance 2021


Juridicum avvocati associati ha affiancato Co.Mark, con un team guidato dall'avvocato Stefano Maria Zappalà, insieme agli avvocati Maria Juan Parra, Giusi Staropoli e Maria Cristina Fonti, nell'acquisizione del 60% del capitale sociale di Queryo Advance S.r.l..
Co.Mark S.p.A. (la Business Unit "Innovation & Marketing" del Gruppo Tinexta S.p.A) grazie a questa operazione, entra nel capitale di Queryo S.r.l., digital agency attiva nella progettazione e gestione di campagne di Digital Advertising, lo comunica una nota dello studio.

L'ingresso di Co.Mark nel capitale di Queryo consentirà al gruppo Tinexta di posizionarsi in modo ottimale nel mercato di gestione dei canali digitali, favorendo i percorsi di progressiva digitalizzazione di imprese e consumatori, percorsi già accelerati dalla pandemia in corso, secondo quanto affermato da Marco Sanfilippo, AD di Co.Mark.

Il valore dell'operazione è stato di circa 8,75 milioni di euro cui andrà a sommarsi una componente di prezzo variabile pari a massimi 1,2 milioni di euro che sarà erogata a titolo di earn-out in considerazione della performance 2021.

Nell'operazione, che ha avuto un'ampia diffusione presso la stampa nazionale, Co.Mark è stata assistita da Juridicum Avvocati Associati, nel ruolo di advisor legale, da Epyon, per la parte di due diligence finanziaria, e da Gatti Pavesi Bianchi Ludovici per la due diligence fiscale.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©

Newsletter

Ogni mattina l'aggiornamento puntuale su tutte le novità utili per la tua professione.
Una bussola indispensabile per affrontare serenamente la giornata professionale.