Penale

L’ente non risponde per il reato di lesioni colpose commesso dal delegato sicurezza

di Patrizia Maciocchi

La Cassazione (sentenza 34943) accoglie il ricorso di una Srl, contro la sentenza della Corte d’Appello che l’aveva condannata per l’illecito amministrativo

L’ente non è responsabile per il reato di lesioni colpose, commesso dal delegato alla gestione della sicurezza sul lavoro. Il potere di adottare in piena autonomia decisioni relative alla sicurezza, in forza di una procura speciale, e di svolgere funzioni di prevenzione, non basta, infatti, a fare di lui la figura apicale con funzioni di gestione (articolo 5 lettera a) del Dlgs 231/2001) tale da far scattare la responsabilità dell’ente. Neppure la firma del documento di valutazione del rischio, atto...