Responsabilità

L'interruzione del gas durante la ricorrenza religiosa non costituisce danno non patrimoniale risarcibile

di Pietro Alessio Palumbo

Pietro Alessio Palumbo

Nella vicenda affrontata dalla Corte di Cassazione con la recente ordinanza n. 220 del 5 gennaio un utente domestico di gas naturale lamentava la lesione del proprio ‘diritto alla libertà religiosa' a seguito della illegittima interruzione della fornitura di gas naturale presso la propria abitazione per alcuni giorni; con conseguente danno non patrimoniale consistito nell'essersi visto impossibilitato a festeggiare adeguatamente con amici e parenti una sacra ricorrenza del tutto paragonabile al Natale...