Lavoro

L'obbligo di quarantena covid non giustifica l'assenza del lavoratore

di Alberto De Luca*, Roberta Padula**

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

La rinuncia a fruire delle ferie all'estero, per poter garantire la prestazione lavorativa al rientro evitando la quarantena obbligatoria, "non costituisce un'illegittima limitazione" del diritto fondamentale alle ferie

Il Tribunale di Trento, con ordinanza del 21 gennaio 2021, ha statuito che costituisce giusta causa di licenziamento il comportamento del dipendente che risulti assente dal lavoro per isolamento fiduciario disposto in conseguenza della sua (evitabile) scelta di trascorrere le ferie all'estero.

La pronuncia del Tribunale trae origine dall'impugnazione promossa...