Penale

La Cedu e le minori garanzie in tema di difesa

di Carmelo Minnella

La Corte europea dei diritti dell'uomo nella sentenza Viola contro Italia del 5 ottobre 2006 ha ritenuto lo strumento della videoconferenza non ledere il diritto di difesa, in quanto l'imputato può seguire adeguatamente il dibattimento, salvo eventuali problemi tecnici che ne rendono difficoltoso il collegamento.

Processo a distanza e Cedu - Proprio perché la Corte europea opera sempre un giudizio di bilanciamento tra contrapposti interessi in gioco, essa potrebbe comunque intervenire, sia pure...