Civile

La Corte costituzionale: urgente la riforma della riscossione

di Giovanni Negri

In breve

Il monito della Consulta al Parlamento anche se viene salvato l’aggio

Una spinta, sia pure indiretta, a una più complessiva riforma della riscossione (cui peraltro il Governo sta già lavorando, come sottolineato ieri dalla viceministra dell’Economia Laura Castelli al convegno del Sole 24 Ore sulla riforma fiscale, si veda pagina 7). È quella che arriva dalla Corte costituzionale che, con la sentenza n. 120, depositata ieri e scritta da Luca Antonini, interviene sul tema dell’aggio sulla riscossione delle entrate pubbliche sollecitando, pur dichiarando l’inammissibilità...