Civile

La società incorporata può essere dichiarata fallita

di Michele D’Apolito

La fusione non è un fenomeno evolutivo-modificativo ma estintivo

La società fusa a seguito di incorporazione può essere dichiarata fallita entro un anno dalla cancellazione.

Lo ha deciso la Corte d’appello di Catania (sentenza del 20 aprile 2022), che si è pronunciata sul ricorso di una società incorporante contro la dichiarazione di fallimento dell’incorporata che era stata richiesta dalla Procura del capoluogo etneo entro l’anno dalla cancellazione.

La questione riguarda l’applicabilità dell’articolo 10 della legge fallimentare: se, cioé, è possibile dichiarare...