Professione e Mercato

Lavinia Bruno: «Mi aspetto una salita, ma non voglio arrendermi»

Malgrado la realtà non rosea, Lavinia Bruno, 27 anni romana, crede ancora nella professione.

C’è una buona ragione farsi spazio in una platea ancora molto affollata?

Mi sono iscritta a legge per fare l’avvocato e voglio e devo provarci. Per ora ho iniziato dal gradino più basso, con la pratica forense in uno studio. Mi aspetto una salita e non vorrei arrendermi, a meno che non riesca mai a vedere la cima, ma un passo alla volta confido di raggiungerla. Il prossimo traguardo è la specializzazione: ...