Immobili

Le spese dell'ascensore sono dovute dal condomino che per sua scelta ha bloccato la porta dell'ascensore

di Giampaolo Piagnerelli

L'elevatore, quindi, arrivava fino al terzo piano e in funzione di questo le spese erano comunque dovute

Il condomino del quarto piano che - a seguito di lavori di ristrutturazione - decide di far sbarrare la porta dell'ascensore è comunque tenuto a pagare le spese dell'elevatore in quanto questo funziona regolarmente fino al terzo piano. Lo chiarisce la Cassazione con l'ordinanza n. 28155/22.

Uso dell'ascensore. Gli Ermellini, in sintonia con i ...