Civile

Legali, sotto 5mila euro niente Gestione Inps

di Patrizia Maciocchi

In breve

Prestazione occasionale se l’avvocato non raggiunge il reddito minimo

Nessun obbligo di iscriversi alla gestione separata Inps, per l’avvocato che non supera il tetto di reddito minimo previsto per l’iscrizione alla Cassa nazionale forense. Con la sentenza 7227/2021 depositata ieri, la Corte di cassazione ha respinto il ricorso dell’Inps, contro la decisione della Corte d’appello di considerare un reddito inferiore ai 5 mila euro annui sintomatico dell’occasionalità della prestazione.

La Suprema corte chiarisce, infatti, che non esiste alcuna presunzione di legge che...