Professione e Mercato

Legance per la RCF da €2mld di Mundys con un pool di 17 banche

Mundys S.p.A. ha sottoscritto un amendment & restatement del proprio revolving credit facility, finanziamento sustainability-linked del valore complessivo di 2 miliardi di euro

Giovanni Scirocco, Giuseppe D’Amore

Mundys S.p.A. ha sottoscritto un amendment & restatement del proprio revolving credit facility, finanziamento sustainability-linked del valore complessivo di 2 miliardi di euro, con estensione della linea di credito fino a luglio 2027, al fine di rafforzare il proprio assetto finanziario e in linea con l’impegno ad una crescita aziendale sostenibile.

Il finanziamento è stato sottoscritto da un gruppo di banche e istituti finanziatori italiani e internazionali tra i quali: Banco BPM, Banca Popolare di Sondrio, Bank of America, Barclays, Gruppo BNP Paribas, BPER Banca, Crédit Agricole CIB, Deutsche Bank, Intesa Sanpaolo (IMI CIB Division), J.P. Morgan, Mediobanca, Royal Bank of Canada, SMBC Bank EU AG Milan Branch, Société Générale e UniCredit.

Legance ha prestato assistenza al pool di enti finanziatori con un team guidato dal partner Giovanni Scirocco e composto dal managing associate Giuseppe D’Amore e dall’associate Alessia Lamedica. Il partner Giulio Mazzotti e il counsel Luigi Quaratino hanno curato i profili fiscali della documentazione finanziaria.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©