Lavoro

Legittimo il licenziamento per abuso dei permessi 104 verificato tramite investigatore privato

di Alberto De Luca, Raffaele Di Vuolo*

In breve

La Suprema Corte conferma la legittimità dei controlli finalizzati ad accertare, non già lo svolgimento dell'attività lavorativa del dipendente, quanto il compimento di atti illeciti non riconducibili al mero inadempimento dell'obbligazione contrattuale

La Corte di Cassazione ha recentemente confermato che l'utilizzo "abusivo" dei permessi per l'assistenza a familiari disabili di cui all'art. 33, co. 3, della legge n. 104 del 1992, non solo giustifica il licenziamento, ma può essere accertato anche per il tramite di investigatori privati.

Nel caso di specie ( Corte di Cassazione, Sezione 6 L...