Lavoro

Legittimo il trasferimento del lavoratore anche senza prova di "inutilizzabilità" nella sede originaria

di Alberto De Luca, Debhora Scarano*

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Nota a Corte di Cassazione, ordinanza 8 novembre 2021 n. 32506

Con ordinanza n. 32506 dell'8 novembre 2021 , la Corte di Cassazione torna ad affrontare il tema del controllo giudiziale relativo alle ragioni tecniche, organizzative e produttive sottese all'istituto del trasferimento ex art. 2103 cod. civ.

Il caso di specie trae origine dalla domanda giudiziale di un lavoratore volta ad ottenere la declaratoria di illegittimità del trasferimento disposto nei suoi confronti, con conseguente richiesta di reintegra presso l'originaria sede di lavoro e annesso risarcimento...