Professione e Mercato

Lexia Avvocati con Eurotech S.p.A. per l'acquisizione di InoNet Computer GmbH

Francesco Dagnino
Francesco Dagnino

Lexia Avvocati ha assistito Eurotech S.p.A., fornitore leader di soluzioni di Edge Computing per applicazioni mission critical quotata sul MTA organizzato e gestito da Borsa Italiana (segmento STAR), nell'acquisizione dell'intero capitale sociale di InoNet Computer GmbH, società tedesca con sede a Taufkirchen, operante nei settori degli Industrial PC (IPC) e dei sistemi embedded per applicazioni speciali.

L'Enterprise Value del target ammonta a Euro 10 milioni, sulla base del quale è stato determinato un corrispettivo in denaro pari a Euro 9,45 milioni; è inoltre previsto un earn out fino a un massimo di 300.000 azioni Eurotech, da corrispondersi in funzione del raggiungimento fino all'esercizio 2024 di determinati obiettivi di crescita organica, di implementazione delle sinergie e di retention delle figure-chiave identificate.

Lexia Avvocati ha assistito Eurotech S.p.A. con un team composto dal Managing Partner Francesco Dagnino, dal Partner Giovanni Battista Bruno e dall'Associate Stefano Corrà, che ha agito come lead counsel. Eurotech è stata inoltre assistita dallo studio legale tedesco SLB Rechtsanwaltsgesellschaft mbH in qualità di local counsel, con un team composto da Sandra Bendler-Pepy (Partner), Dr. Oliver Baumann (Partner) e Joel Cronjaeger (Associate), da Arthos Corporate Finance GmbH con Arno Pätzold in qualità di financial M&A advisor, e da Pricewaterhouse Coopers GmbH in relazione agli aspetti finanziari, fiscali e di due diligence delle risorse umane.

Il venditore (InoNet GmbH) è stato assistito da Rödl & Partner (Monaco) con un team composto da Thomas Fräbel (Partner, Legal), Peter Längle (Partner, M&A Consulting, Financial), Dagmar Möller-Gosoge (Partner, Tax) e Juliane Krafft (Senior Associate, Legal).

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©