Penale

Limiti all’espulsione alternativa al carcere

di Patrizia Maciocchi

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Dopo il Dl Sicurezza del 2020 pesa il pregiudizio ai rapporti familiari

L’espulsione come sanzione alternativa alla detenzione, va esclusa se pregiudica un rapporto familiare a prescindere dalla convivenza. Ad allargare le ipotesi che consentono allo straniero condannato e detenuto in esecuzione della pena di evitare l’espulsione è il decreto Immigrazione e Sicurezza del 2020. Il Dl 130/2020 ha, infatti, indicato come ulteriore causa di ostacolo all’espulsione la violazione del diritto al rispetto della vita privata e familiare. La Cassazione (sentenza 34134) segue questa...