Civile

Lodo arbitrale, la Cassazione chiarisce quando l'eccezione di incompetenza è tempestivamente sollevata

di Andrea Alberto Moramarco

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Va posta nella prima difesa utile successiva all'accettazione dell'incarico da parte degli arbitri

In tema di arbitrato rituale, affinché l'eccezione di incompetenza degli arbitri per invalidità, inesistenza o inefficacia della convenzione di arbitrato possa ritenersi tempestivamente sollevata nella prima difesa utile successiva all'accettazione dell'incarico da parte degli arbitri, «non è sufficiente invocare una qualunque ragione di invalidità della convenzione arbitrale, ossia svolta indipendentemente dal profilo giuridico in base al quale la contestazione viene formulata». Ad affermarlo è ...