Professione e Mercato

Marazzi & Associati con Donau Carbon Tecnhnologies Srl porta un'eccellenza dell'economia circolare italiana negli Stati Uniti

In breve

Marazzi & Associati, con un team composto dal senior managing partner Fabio Marazzi e dal senior associate Andrea Noris, ha accompagnato Donau Carbon Technologies S.r.l. nella costruzione di una nuova corporation negli Stati Uniti, occupandosi dell'assistenza nella fase di start up della società, nonché delle relative attività giuridico legali e della contrattualistica internazionale


Marazzi & Associati, con un team composto dal senior managing partner Fabio Marazzi e dal senior associate Andrea Noris, ha accompagnato Donau Carbon Technologies S.r.l. nella costruzione di una nuova corporation negli Stati Uniti, occupandosi dell'assistenza nella fase di start up della società, nonché delle relative attività giuridico legali e della contrattualistica internazionale.

Donau è un'azienda che opera nel settore del trattamento dell'aria dal 1922, realizzando impianti di recupero solventi con assorbimento a carbone attivo nei più svariati settori, impiegando, a seconda delle esigenze, processi con rigenerazione a vapore o ad azoto.

L'economica circolare, il rispetto dell'ambiente, nonché il risparmio di emissioni CO2 sono i punti di forza delle soluzioni proposte dall'azienda che permettono di soddisfare le esigenze di recupero delle piccole e grandi realtà di stampa. "Con Donau, sono una decina le aziende italiane che in quest'ultimo anno difficile segnato da grosse difficoltà negli spostamenti internazionali, abbiamo accompagnato in processi di espansione estera, in particolare negli Usa" ha commentato Fabio Marazzi.

In particolare, Marazzi & Associati nella fase di costituzione della newco Usa si è occupato di redigere gli "articles of incorporation" della società, del deposito degli stessi presso la Segreteria dello Stato di insediamento scelto e di predisporre le c.d. bylaws, simili per funzione allo statuto di una società italiana.

Nella fase di start up ha seguito la richiesta dell'Employer Identification Number (Ein), simile per funzione alla partita Iva italiana, necessario per l'operatività dell'azienda in quanto elemento essenziale per la fatturazione e per l'apertura di un conto corrente bancario e ha curato la stesura delle principali delibere aziendali (resolutions), finalizzate alla nomina dei rappresentanti della società e all'apertura di un conto corrente bancario negli Stati Uniti.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©

Newsletter

Ogni mattina l'aggiornamento puntuale su tutte le novità utili per la tua professione.
Una bussola indispensabile per affrontare serenamente la giornata professionale.