Comunitario e Internazionale

Natalità e maternità, per gli assegni basta il permesso di soggiorno

di Marina Castellaneta

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Bocciate le norme italiane che limitano la concessione degli assegni di natalità e di maternità solo ai cittadini di Paesi terzi che sono soggiornanti di lungo periodo

Il dialogo tra Corti porta a una bocciatura delle norme italiane che limitano la concessione degli assegni di natalità e di maternità solo ai cittadini di Paesi terzi che sono soggiornanti di lungo periodo. Con la sentenza depositata il 2 settembre nella causa C-350/20, la Corte di giustizia dell’Unione europea, interpellata in via pregiudiziale dalla Corte costituzionale italiana, ha chiarito che i cittadini di Paesi terzi, che soggiornano legalmente in Italia e che sono titolari di un permesso ...