Responsabilità

Niente risarcimento al motociclista spinto a terra da un'auto ma senza lesioni sulla parte dell'impatto

di Giampaolo Piagnerelli

In presenza di una doppia conforme la Cassazione non può esaminare la vicenda

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Il centauro caduto a terra per un colpo ricevuto da un'automobile, per ottenere il risarcimento deve dimostrare di aver riportato escoriazioni sul lato della caduta, altrimenti non sussiste alcun danno da risarcire.

I fatti. Lo chiarisce la Cassazione con ordinanza n. 35483/22. L'odierno ricorrente riferisce di aver convenuto in giudizio il guidatore di un veicolo, insieme al suo assicuratore per la Rca, per conseguire il ristoro di tutti i danni, patrimoniali e non, a suo dire derivati da un sinistro...