Civile

Crisi d’impresa, non è misura protettiva sospendere i pagamenti a Entrate e Inps

di Giovanni Negri

Tribunale di Catania: la sospensione dei debiti pregressi iscritti a ruolo o oggetto di invito bonario punta al blocco dell’esecuzione di prestazioni esigibili, che discendono da un obbligo di legge

La sospensione dei pagamenti dei debiti con Entrate e Inps non può essere annoverata tra le misure protettive che possono accompagnare la composizione negoziata della crisi d’impresa. Lo precisa il tribunale di Catania, Sezione specializzata in diritto d’impresa, con ordinanza del 14 giugno. Il provvedimento osserva innanzitutto che , correttamente intese, le misure protettive sono costituite da un “ombrello” temporaneo richiesto dal debitore per evitare che determinate azioni dei creditori posano...