Immobili

Non viola la privacy la lista dei condòmini inadempienti

Si tratta di un obbligo <span style="font-family: inherit; font-size: 1.25rem;">a cui la legge non interpone alcun limite</span>

di Fabrizio Plagenza

Il Tribunale di Roma, con la sentenza 1190/2024, è tornato ad occuparsi del lato passivo delle obbligazioni aventi ad oggetto un diritto di credito. La fattispecie esaminata riguarda la valenza dell’articolo 63 delle disposizioni di attuazione del Codice civile, comma 1 e gli effetti di una sua disapplicazione da parte dell’amministratore.Ci riferiamo all’obbligo di consegna della lista dei morosi, obbligo di cui l’amministratore non risponde personalmente, ma in quanto mandatario dei proprietari...