Lavoro

Obbligo per le Asl di assicurare i medici specializzandi presso l'Inail

di Andrea Alberto Moramarco

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Dovuta la copertura assicurativa per i rischi professionali, la responsabilità civile contro terzi e gli infortuni connessi all'attività assistenziale

L'Asl presso la quale il medico specializzando svolge l'attività formativa è tenuto a sopportare la copertura assicurativa per i rischi professionali, la responsabilità civile contro terzi e gli infortuni connessi all'attività assistenziale svolta nella propria struttura, alle stesse condizioni previste per i propri dipendenti. Ad affermarlo è la Sezione lavoro della Cassazione con la sentenza n. 443/2021.

Il caso
La controversia oggetto della decisione prende le mosse dal ricorso presentato da una...