Lavoro

Per i rider strade moltiplicate nel crocevia dei contratti

di Cristina Casadei

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Ci sono tre modelli molto diversi, quasi agli antipodi nella definizione del rider che nel primo caso è un lavoratore con le tutele del dipendente, nel secondo è autonomo, nel terzo dovrebbe essere dipendente

Nel laboratorio della contrattazione dei rider, in pochissimi anni, si sono incrociate strade diverse e poco tradizionali. Parliamo di alcune migliaia di lavoratori, secondo AssoDelivery (l'associazione datoriale di cui fanno parte, tra gli altri Deliveroo, Glovo, SocialFood e Uber Eats) circa 30mila. È una categoria molto popolare, con cui milioni di persone sono entrate e entrano in contatto quotidianamente. Trattandosi di lavoratori sempre in movimento, senza una sede di lavoro, sfuggono alla ...