Responsabilità

Polizza Rc professionale, il pacchetto di convenzioni di Cassa forense

In breve

Sul sito istituzionale una pagina di servizio riporta le offerte riservate ai legali dalle diverse compagnie

Cassa forense aggiorna il pacchetto di convenzioni per la Rc professionale. Con un comunicato sul sito, l'ente di previdenza degli avvocati riepiloga tutti gli accordi stipulati con "i principali attori del mercato assicurativo nazionale". Riportiamo qui i principali con i relativi link alle pagine del sito della Cassa.

Si inizia dunque con la polizza professionisti, che il Consiglio Nazionale Forense ha aggiudicato con gara e la cui gestione è affidata al broker Aon S.p.A. Tra gli elementi di maggior interesse viene segnalata la facoltà di "reintegro del massimale in caso di sinistro e la formulazione di premi particolarmente vantaggiosi - a partire da 128 euro - per i giovani avvocati".

C'è poi l'assicurazione professionale sottoscritta da Cassa Forense con AIG Europe S.A., gestita dal broker assicurativo Marsh S.p.A.. Qui invece si sottolinea la possibilità di estendere la garanzia alle Funzioni Pubbliche e/o Attività di Sindaco/Revisore del collega.

Ma ci sono anche convenzioni con Amissima (comprensiva della copertura base per le attività parallele alla professione forense: libera docenza, attività di curatore fallimentare, commissario liquidatore, commissario giudiziale ecc.), ma anche con Lloyd's Assigeco e con BrokerItaly .

Tra le compagnie convenzionate ci sono però anche: Generali , Assiteca , UnipolSai e UIA Underwriting Insurance Agency .

Le polizze sono già state pensate con condizioni "particolarmente vantaggiose" per gli avvocati, tuttavia, prosegue la nota, "interloquendo direttamente con il Broker, può essere ritagliata su misura delle esigenze del professionista". La Cassa infine segnala che, nella scelta della garanzia, va prestata particolare attenzione alla retroattività illimitata della copertura.

Per una panoramica su tutte le convenzioni stipulate da Cassa Forense, è utile collegarsi alla pagina apposita del sito istituzionale .

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©