Giustizia

Povertà di argomenti e scarsa consequenzialità: i voti ai candidati magistrati

di Giovanni Negri

Alla Camera lo schema di Dlgs che darà attuazione al regolamento 2019/1238

Magistrati pochi e difficili da trovare. Anche quando i concorsi ci sono. Tanto da rendere possibile, se non auspicabile una riforma dell’accesso. E così, mentre il vicepresidente del Csm David Ermini chiede almeno 1.300 nuove toghe, nell’ultimo Eu Justice Scoreboard, la panoramica annuale della Commissione europea sulla comparazione dei sistemi giudiziari in termini di efficienza, qualità e indipendenza, diffuso pochi giorni fa, l’Italia si colloca fra tra gli ultimi Paesi per numero di magistrati...