Civile

Precetto contestabile solo dal soggetto passivo

di Paola Pontanari

Non può fare opposizione al precetto chi non è amministratore, contestando la qualifica. Lo ha chiarito la Cassazione con l’ordinanza 5151/2019, relatore Antonio Scarpa.

Tutto ha inizio con il Tribunale di Milano che il 22 maggio 2008 condanna il condominio al pagamento di euro 3.097,50. I suoi creditori, il 19 settembre 2008, notificano il precetto per la somma indicata all’amministratore del condominio che si oppone al precetto, precisando di non essere mai stato l’amministratore di quel condominio...