Civile

Prova senza limiti per il legittimario che chiede la simulazione delle donazioni fatte dal de cuius

di Angelo Busani

Nei confronti di una vendita stipulata dal de cuius, il legittimario è ammesso a provarne la simulazione (al fine di accertare la natura di donazione) nella veste di terzo e, quindi, senza avere limitazioni nella prova per testimoni e nella prova per presunzioni (limitazioni che, invece, hanno i diretti contraenti del negozio simulato), a condizione che la simulazione sia fatta valere dal legittimario per una esigenza coordinata con la tutela della propria quota di riserva. Lo ha deciso la Cassazione...