Civile

Ricerca e sviluppo, prodotti fuori gamma con credito di imposta

di Giulia Pulerà e Stefano Sereni

Spetta il credito di imposta ricerca e sviluppo se i prodotti frutto della ricerca non erano esistenti in precedenza all’interno della gamma commerciale dell’impresa, allorché si possa escludere che si tratti di modifiche ordinarie o periodiche di beni già presenti. A nulla rileva, in tale contesto, il parere contrario del Mise. A fornire queste indicazioni è la Ctp di Reggio Emilia con la sentenza n. 173 dello scorso 14 settembre 2022.

L’Agenzia recuperava il credito ricerca e sviluppo in capo a ...