Immobili

Rumori, tollerabilità da valutare anche se rispettano i limiti generali

di Antonio Nucera

In materia di immissioni sonore, mentre è senza dubbio illecito lo sforamento dei limiti fissati dalla legge 477/1995 sull’inquinamento acustico, il loro rispetto non può fare considerare di per sé lecite le immissioni: il giudizio sulla loro tollerabilità deve essere formulato in base ai principi stabiliti dall’articolo 844 del Codice civile, tenendo conto, fra l’altro, della vicinanza dei luoghi e dei possibili effetti dannosi per la salute. Ciò vale anche dopo che la legge di Bilancio per il 2019...