Civile

Sanità: sanzioni al farmacista per vendite "in sospeso" senza ricetta e non registrate

di Paola Rossi

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Il beneficio del cumulo formale di plurime violazioni scatta solo se l'azione è unica ed è inapplicabile la continuazione penale

Se il fatto non costituisce reato scattano comunque le sanzioni amministrative contro il titolare della farmacia che dà ai clienti farmaci senza ricetta, fuori dai casi di deroga e senza apposita annotazione. La sentenza n. 1420/2021, depositata dalla Cassazione, ha respinto il ricorso del farmacista che - senza provare urgenza o necessità - aveva consegnato ben 82 farmaci soggetti a prescrizione medica, senza ricetta. Contro l'ordinanza-ingiunzione emessa dalla Regione per il pagamento delle relative...