Penale

Sanzione pecuniaria per illecito amministrativo, la società patteggia senza spese di giudizio

di Patrizia Maciocchi

Nessuna condanna alle spese di giudizio per l’ente che patteggia la sanzione pecuniaria per l’illecito amministrativo, come previsto dal Dlgs 231/2001, nel caso di reato commesso dalla persona fisica nel suo interesse.

Nessuna condanna alle spese di giudizio per l’ente che patteggia la sanzione pecuniaria per l’illecito amministrativo, come previsto dal Dlgs 231/2001, nel caso di reato commesso dalla persona fisica nel suo interesse. La Cassazione (sentenza 30610) accoglie il ricorso di una società per azioni, contro la decisione del Gip di far pagare alla compagine le spese, partendo dal presupposto che l’applicazione della pena, come prevista dalla norma sul cosiddetto patteggiamento allargato è equiparata, secondo...