Penale

Se la difesa è illegittima: da norme e giudici paletti all’utilizzo delle armi

di Guido Camera

In breve

Tra i limiti pericolo attuale, aggressione alla persona e alternativa impossibile

L’uso delle armi per difendersi non è una reazione sempre legittima, anche nel caso di un’intrusione domiciliare. Neppure dopo le modifiche introdotte dalla legge 36/2019, approvata a inizio legislatura con l’obiettivo di escludere la punibilità di chi, difendendosi nel domicilio o nel proprio luogo di lavoro – come nel caso della rapina in un esercizio commerciale – uccida o ferisca l’intruso. Devono infatti essere ancora rispettati alcuni limiti inderogabili, oltre i quali la difesa è illegittima...