Giustizia

Sentenze civili e fiscali in banche dati per tutti: il test prima di far causa

di Ivan Cimmarusti e Valentina Maglione

Le decisioni di merito saranno a disposizione di magistrati, professionisti e imprese. Serviranno anche a valutare la convenienza della lite

Le decisioni di merito civili e tributarie raccolte in banche dati digitali, ad accesso libero e gratuito, consultabili con gli strumenti dell’Intelligenza artificiale (Ia). È il traguardo dei progetti finanziati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) a cui stanno lavorando, per le sentenze civili, il ministero della Giustizia e, sul fronte fiscale, il Consiglio di presidenza della Giustizia tributaria (Cpgt) e la Direzione tributaria del ministero dell’Economia. A differire sono i tempi...