Penale

Slitta il processo penale telematico. Nel 2024 ammesso il deposito via pec

Deciso ancora un anno di sperimentazione per l’utilizzo del portale

di Giovanni Negri

Slitta l’esclusività del processo penale telematico. Inizialmente previsto con avvio dal 1° gennaio 2024, l’uso del solo canale digitale sarà invece operativo tra un anno. Per tutto il 2024 sarà invece possibile il doppio binario, affiancando al deposito degli atti sul portale quello più tradizionale della pec. Questo l’esito della febbrile consultazione di questi ultimi giorni che ha visto coinvolti ministero della Giustizia, magistrati e avvocatura. E lo stesso ministro Carlo Nordio, nell’intervento...