Civile

Soppressa l’udienza di precisazione delle conclusioni

di Giovanni Negri

In breve

L’obiettivo è la concentrazione dei tempi

Il processo di primo grado davanti al giudice unico punta su concentrazione e taglio dei tempi. Ma dall’avvocatura già si sollevano perplessità e più decise contrarietà.

Dalle Camere civili il no a un modello che vieta alle parti di articolare difese oltre la prima udienza senza nello stesso tempo imporre al giudice di decidere.

Detto che alla prima udienza, secondo quanto delineato, attore e convenuto dovranno arrivare avendo precisato richieste e opposizioni e il giudice avendo già conosciuto dell...