Civile

Sospensive, decisioni entro 30 giorni dall’istanza

di Laura Ambrosi

La riforma cambia anche il regime della sospensione dell’esecuzione dell’atto impugnato prevedendo una maggiore celerità nella fissazione e nella trattazione delle udienze. Vediamo le modifiche partendo dall’attuale regime vigente.

L’attuale regime

In base all’articolo 47 del Dlgs 546/1992, con istanza motivata inserita nello stesso atto di ricorso o con atto separato purché contemporaneo o successivo al ricorso, può essere richiesta la sospensione giudiziale dell’esecuzione dell’atto impugnato. Per decidere sull’...