Civile

Edifici di culto senza tassa rifiuti

di Dario Deotto e Luigi Lovecchio

Ai fini dell’esonero non conta la stipula della convenzione con la confessione religiosa

L’esenzione della tassa rifiuti per i locali adibiti al culto non è collegata all’esercizio di confessioni religiose che abbiano stipulato una convenzione con lo Stato ma unicamente all’effettiva destinazione d’uso dei locali. La precisazione è contenuta nella sentenza 16641/2022 della Cassazione.

Nel caso in esame, si trattava di locali utilizzati dai testimoni...