Civile

Trascrizione: inesatta indicazione della persona ne determina l'invalidità

di Mario Piselli

L'inesatta indicazione, nella nota di trascrizione, della persona contro la quale si intendeva trascrivere, ove abbia prodotto la registrazione nel conto di una persona diversa dall'acquirente, determina l'incertezza sulle persone che, a norma dell'articolo 2665 del codice civile, comporta l'invalidità della trascrizione, rendendola legalmente occulta nei confronti di terzi, senza peraltro, che possa rilevare, almeno quale sanatoria con effetto
ex tunc, la successiva correzione dell'errore originariamente...