Giustizia

Ultima mediazione sui reati di mafia, Draghi pronto a forzare la mano in Aula

di Giovanni Negri, Emilia Patta

In breve

Ancora un giorno per la mediazione, altrimenti sarà fiducia sul testo del Cdm

Lo stallo della maggioranza sulla riforma del processo penale, a 48 ore dall’appuntamento dell’Aula, è stato evidente per tutta la giornata di ieri e potrebbe portare domani comunque all’approdo in Aula, alla Camera, del vecchio testo Bonafede sul quale poi innestare, corroborandoli con il voto di fiducia, gli emendamenti della ministra Marta Cartabia. Una mossa forse azzardata, anche perché Giuseppe Conte ha già dichiarato che il Movimento 5 Stelle non è disponibile a votare un provvedimento che...