Penale

Senza probabilità di condanna il Gup assolve

di Giovanni Negri

Nella vicenda Saipem valorizzata la futura riforma Cartabia

Le valutazioni della Consob non sono superabili e le prospettive della riforma del ministro della Giustizia Marta Cartabia in termini di «risparmio di risorse processuali» con il fine di scongiurare dibattimenti superflui impongono il proscioglimento perché il fatto non sussiste per l’ex Ad di Saipem Stefano Cao e l’ex direttore finanziario Alberto Chiarini, accusati di false comunicazioni sociali, aggiotaggio e falso in prospetto su un profit warning (tra il 2015 e il 2016) e della stessa società...