Rassegne di Giurisprudenza

Nullità del decreto di espulsione non tradotto nella lingua conosciuta dallo straniero

a cura della Redazione di PlusPlus24 Diritto

Immigrazione -Decreto di espulsione -Nullità - Obbligo di traduzione nella lingua conosciuta dallo straniero - Sussistenza.
E' affetto da nullità il decreto di espulsione per la mancata traduzione nella lingua conosciuta dal destinatario di origine bengalese, e traslato solo nella lingua veicolare, non giustificata dall'Amministrazione, se non vagamente con argomentazione standardizzata, da una circostanziata impossibilità di reperimento di un traduttore in tale lingua, tra l'altro non rara per ...