Professione e Mercato

Clifford Chance nell'emissione del primo Social Senior Preferred Bond di Intesa Sanpaolo

Filippo Emanuele
Filippo Emanuele

Clifford Chance ha assistito i joint lead managers e i co-lead managers nell'emissione del primo Social Senior Preferred Bond di Intesa Sanpaolo con scadenza gennaio 2030 e con importo nominale di 750 milioni di euro.

Nonostante il complesso mercato primario del debito, la prima emissione "Social" da parte di Intesa Sanpaolo è la più grande emissione per un emittente bancario italiano in questo formato e ha raccolto ordini superiori a 1,3 miliardi di euro.

L'operazione ha come "use of proceeds" tutte le categorie social descritte nel Green, Social and Sustainability Bond Framework datato giugno 2022: al momento il portafoglio social rifinanziato con i proventi dell'emissione è prevalentemente costituito da finanziamenti alle PMI operanti in aree svantaggiate e soggetti no profit operanti in settori di particolare attenzione sociale.

Clifford Chance ha assistito gli istituti bancari Barclays, Citi, Credit Suisse, IMI-Intesa Sanpaolo, J.P. Morgan, Mediobanca, Morgan Stanley – in qualità di joint lead managers – e Alpha Bank, DZ BANK, KBC Bank, Millennium bcp, NORD/LB, Piraeus Bank – in qualità di co – lead managers – con un team guidato dai partner Filippo Emanuele e Gioacchino Foti, coadiuvati dai senior associate Jonathan Astbury e Francesco Napoli, e da Lorraine Chimbga. I profili fiscali sono stati seguiti dal partner Carlo Galli e dal senior associate Roberto Ingrassia.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©