Immobili

Il divieto condominiale di depositi di materiali pericolosi non impedisce l'uso di locali come autorimesse

di Paola Rossi

Il regolamento che voglia impedire il cambio di destinazione da negozio a box deve farlo esplicitamente

L'illegittimità della destinazione ad autorimessa di un locale di proprietà esclusiva non può essere desunta dalla clausola del regolamento condominiale che vieta la destinazione a deposito di materiali infiammabili, esplodenti, maleodoranti o fonte di polvere o di esalazioni nocive. Di conseguenza per impedire - come nel caso concreto - a un condomino di utilizzare come box auto i locali condominiali di sua proprietà, prima utilizzati come esercizi commerciali, il divieto contenuto nel regolamento...