Civile

Contraddittorio non perfezionato: si discute ancora

di Marco Ligrani

La vexata quaestio del diritto al contraddittorio preventivo è tutt’altro che risolta; ne è riprova la sentenza 30/03/2018 della Ctp di Vicenza (presidente e relatore Tomaselli), la quale, a più di due anni dalla sentenza delle Sezioni unite della Cassazione (la 24823/2015), che aveva attenuato il principio stabilito, un anno prima, dalla sentenza 19667/14, ha sanzionato la mancata attivazione, annullando l’accertamento.

La questione
La vicenda trae origine da un controllo incrociato, in esito...