Civile

Controlli meno attendibili se si resta al lavoro con il green pass scaduto

di Giampiero Falasca

In breve

Il datore di lavoro non è tenuto a sapere se a inizio turno era valido

Secondo una Faq pubblicata sul sito del Governo, il green pass rilasciato in seguito a un tampone non deve essere valido per tutta la durata dell’orario lavorativo, ma solo al momento del primo accesso quotidiano alla sede di servizio; dopo tale verifica, il documento può scadere durante l’orario di lavoro, senza la necessità di allontanamento del suo possessore. Questa lettura desta qualche perplessità.

Innanzitutto, si tratta di un’interpretazione che va contro la lettera e lo spirito del Dl 127...