Comunitario e Internazionale

Eredità Ue, scatta la legge della «residenza abituale»

di Angelo Busani

Successioni internazionali più semplici perché dal 17 agosto prossimo si applicherà la legge del luogo di « residenza abituale ». Da tale data infatti, per chi vive e opera nella Ue, non vi dovrebbero essere più dubbi su quale sia la legge applicabile alla successione mortis causa del signor Otto Müller, immaginario cittadino tedesco residente abitualmente in Italia, che lasci la moglie Bernadette (francese, sposata in Spagna) e due figli (Vladimir, nato in Russia ma residente in Messico, e ...