Penale

Illegittima l’udienza in periodo feriale con nomina di un difensore d’ufficio

di Patrizia Maciocchi

In breve

Per i procedimenti di criminalità organizzata la deroga alla sospensione vale solo per le indagini preliminari

Illegittima l’udienza svolta in periodo feriale e la nomina di un difensore d’ufficio malgrado il carattere camerale che prevede la partecipazione eventuale. In tema di procedimenti per la criminalità organizzata, come nel caso esaminato dalla Cassazione (sentenza 2750), infatti, la deroga alla regola generale della sospensione dei termini durante il periodo feriale - che si riferisce anche ai termini dei procedimenti incidentali - vale solo per le indagini preliminari. Applicando questi principi...